Medicina rigenerativa

TECNOLOGIE DI MEDICINA RIGENERATIVA

PREVIENE

La via conservativa prevede terapie infiltrative che hanno l’obiettivo di agire sul dolore e sulla funzionalità, con una minima invasività sul paziente e scongiurando o posticipando l’intervento chirurgico.

ACCELERA

L’utilizzo combinato delle possibilità offerte dalla medicina rigenerativa con la chirurgia ha la capacità di migliorare in maniera significativa il risultato dell’intervento, accelerando notevolmente i tempi di guarigione e riducendo il dolore post-operatorio.

RISOLVE

La medicina rigenerativa interviene anche a salvataggio di un intervento chirurgico che ha avuto un esito non completamente soddisfacente, a causa di fattori esterni che limitano la guarigione tissutale.

Cellule Mononucleate

I monociti (cellule mononucleate del sangue) sono globuli bianchi che appartengono all’immunità innata con un ruolo critico nello sviluppo, nell’omeostasi e nella riparazione dei tessuti. Attraverso il rilascio di chemochine, citochine e proteine rimodellanti la matrice, interagiscono con il micro-ambiente del danno tissutale, innescando i meccanismi di guarigione. SCOPRI DI PIÙ

Il plasma ricco di piastrine (PRP) è un prodotto che si ottiene attraverso una semplice centrifugazione del sangue. Può favorire la rigenerazione dei tessuti attraverso i fattori di crescita delle piastrine, ovvero proteine in grado di aumentare la sopravvivenza cellulare, il richiamo di precursori e la produzione di nuovi vasi per portare ossigeno e nutrimento al tessuto in sofferenza. SCOPRI DI PIÙ

Il tessuto adiposo è uno dei tessuti adulti più ricchi di cellule mesenchimali staminali. Attraverso una piccola liposuzione, è possibile ottenere un tessuto ricco di cellule che fanno parte della cosiddetta nicchia vascolo-stromale. Queste cellule agiscono come vere e proprie farmacie ambulanti, rilasciando biomolecole utili alla guarigione. SCOPRI DI PIÙ

Il midollo osseo è un tessuto ricco di precursori staminali che possono differenziare in molti sottotipi cellulari. Grazie all’ausilio di un ago apposito, è possibile aspirare sangue midollare e ottenere, attraverso una semplice centrifugazione, un concentrato di cellule stromali con un grande potenziale rigenerativo. SCOPRI DI PIÙ

Le nostre tecnologie di medicina rigenerativa sono tutte “point-of-care”, ovvero sono tecnologie semplici, efficaci e sostenibili che permettono di gestire la terapia in un unico tempo operatorio.

L’utilizzo delle Cellule Staminali Mesenchimali nella Medicina Rigenerativa

Le cellule staminali mesenchimali hanno un ruolo importante nella medicina rigenerativa, che si pone come obiettivo principale la riparazione di organi e tessuti danneggiati da invecchiamento, eventi patologici o traumi, in maniera da ripristinare o migliorarne il funzionamento.

PRENOTA SUBITO

richiedi informazioni sulla medicina rigenerativa

PRENOTA SUBITO



* Acconsento al trattamento dei miei Dati Personali per le finalità di cui all’articolo 2 della INFORMATIVA

Presto il consenso per COMUNICAZIONI COMMERCIALI