Asportazioni cutanee

Le asportazioni cutanee sono procedure di chirurgia estetica che riguardano la rimozione di neoformazioni sia benigne, sia maligne. In questo novero è possibile includere fibromi, cheratosi seborroiche, cisti, angiomi.

La procedura di asportazione della lesione cutanea, eseguita in anestesia locale, è sostanzialmente indolore. L’unico momento di lieve bruciore si sperimenta in concomitanza con l’infiltrazione dell’anestetico.

A seconda della sede della cute trattata, possono essere eseguiti dei punti di sutura.

 

 

 

Quanto dura la procedura?

L’asportazione cutanea non necessita di ricovero e viene eseguita a livello ambulatoriale, al massimo in day surgery.

L'incisione

Il chirurgo procede effettuando un’incisione a losanga attorno alla neoformazione che intende asportare.

Il raggio d'azione

Se quest’ultima è sospetta, si procede asportando anche una parte di cute sana peri-lesionale.

PRENOTA SUBITO



* Acconsento al trattamento dei miei Dati Personali per le finalità di cui all’articolo 2 della INFORMATIVA

Presto il consenso per COMUNICAZIONI COMMERCIALI