PRP (gel piastrinico)

Acronimo per plasma ricco di piastrine, il PRP è ottenuto a partire dal sangue autologo del paziente. Quest’ultimo viene trattato in modo da isolare il plasma, a sua volta ricchissimo di piastrine. Le piastrine sono fondamentali per liberare i fattori di crescita.

Da diversi anni a questa parte, il PRP viene utilizzato per stimolare la crescita dei capelli in caso di alopecia androgenetica sia maschile, sia femminile. Efficace anche in caso di alopecia areata, la metodica del PRP per i capelli può essere utilizzata pure per migliorare i risultati di un autotrapianto.

 

Fase #1

Il trattamento, che inizia con un prelievo di 5 – 10 ml di sangue venoso, ha una durata complessiva che difficilmente supera i 45 minuti.

Fase #2

Una volta effettuate le iniezioni di gel piastrinico, si effettua un massaggio per favorire la loro distribuzione.

I risultati

In linea di massima, dopo 5 – 6 mesi dalla prima seduta è possibile apprezzare la ricomparsa dei capelli. La crescita top arriva però dopo 9 mesi.

PRENOTA SUBITO



* Acconsento al trattamento dei miei Dati Personali per le finalità di cui all’articolo 2 della INFORMATIVA

Presto il consenso per COMUNICAZIONI COMMERCIALI